Ti informiamo che questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookies. 

Copyright 2019 - realizzato da Anna FERRARI

 

FOTOGRAFIA ARTISTICA

Approccio creativo alla fotografia digitale

 

Lunedi A – h: 16/18

Date:05/11- 19/11- 3/12- 17/12/18- 14/1/19- 28/1- 11/2- 25/2- 11/3- 25/3- 8/4- 29/4

 

Coordinatore: sig. Sergio MOTTA, fotografo e regista

 

La creazione di una fotografia implica non soltanto la conoscenza tecnica della teoria (luce, ottiche, ecc.) e del mezzo, ma anche avere già in mente prima dello scatto ciò che si vorrà ottenere.

Dalla scelta del momento e del soggetto, all’inquadratura, alla luce, alla composizione della scena tutto concorre alla creazione di un’immagine che scattata da cento fotografi nello stesso luogo e momento avrà cento risultati diversi.

Scopo di questo corso è allenare l’occhio a percepire prima che la fotocamera memorizzi.

Come dice il fotografo Oliviero Toscani: “il fotografo deve far vedere ciò che altri non vedono“.

Verranno utilizzate le fotocamere digitali di proprietà degli allievi: pertanto si invitano i partecipanti ai corsi a procurarsene una almeno per le uscite.

Il corso contempla una prima lezione dove verranno analizzati alcuni punti:

  • Luce, ottiche; il tempo e lo spazio
  • Effetto bokeq: la profondità di campo e la sfocatura
  • La regola dei terzi
  • Verticale o orizzontale?
  • Dal grandangolo al tele: cosa cambia? Quale usare?
  • Quale modalità creativa di scatto utilizzare?

Il corso comprende, naturalmente, anche alcuni cenni ed esempi di postproduzione dei files creati.

Durante il corso le lezioni (di concerto con gli iscritti) saranno intervallate da uscite per realizzare gli scatti, da visite a eventuali mostre organizzate in Torino e dall’analisi e visione di lavori di fotografi attuali e del passato.

Agli iscritti è consentito, con modalità che stabiliremo insieme, portare in visione propri scatti per la valutazione di come avrebbero potuto essere altrimenti.

 

INDIRIZZO
f t g m