Ti informiamo che questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookies. 

Copyright 2019 - realizzato da Anna FERRARI

 

POMERIGGIO ALL’OPERA

 

Lunedi A – h: 16/18

Date:04/11-18/11-2/12-16/12/2019-13/01/20-27/01-10/02-24/02-09/03-23/03-06/04-27/04

Coordinatore: sig. Elio MARITANO

 

Lo scopo del corso è quello di fare conoscere opere liriche famose con altre conosciute solo dai “melomani”, anche a chi poco sa di questo genere, scoprendo così piacevoli sorprese.

Questo sarà il decimo anno di programmazione e, in questa occasione, verrà dato maggiore risalto alla lirica italiana, con eccezione di un lavoro di Mozart che ben si amalgama nel programma.

Inizieremo con Giacomo Puccini e Pietro Mascagni dei quali vedremo due opere brevi: “Gianni Schicchi” e “Cavalleria Rusticana”

Di Francesco Cilea proporremo “Il lamento di Federico” in “L’Arlesiana”. Seguirà uno dei grandi capolavori di Giuseppe Verdi, “Rigoletto”.

Di Gioacchino Rossini apprezzeremo “ La donna del lago”; sarà poi la volta di “La Favorita”, bellissimo lavoro di Gaetano Donizetti.

Con Arrigo Boito andremo agli inferi per trovare”Mefistofele”.

Con “Il Barbiere di Siviglia” scopriremo che il primo Figaro fu composto da Giovanni Paisiello, e quindi “Le nozze di Figaro” di Wolfgang Amadeus Mozart sarà al seguito.

Troveremo nuovamente Verdi con “Luisa Miller”per proseguire con “La Sonnambula” di Vincenzo Bellini e ancora, con”Matilde di Shabran” di Rossini, per terminare questo ciclo con la piccola Cio Cio San di “Madama Butterfly” di Puccini.

Il programma sarà supportato da DVD con sottotitoli in italiano

 

TRAMABIOGRAFIA

 

Le opere saranno come sempre presentate in video con sottotitoli in italiano.

 

Per motivi tecnici o organizzativi la sequenza potrebbe subire delle variazioni senza modificarne il programma.

 

INDIRIZZO
f t g m